Festival Rotta del Tonno

Nel 2019 l’isola di Porto Santo ospiterà la seconda edizione del Festival Rotta del Tonno. Più che un evento gastronomico il festival porta sull’isola una serie di rappresentanti di svariati settori artistici e campi del sapere.

Il Festival Rotta del Tonno è un evento promosso dal Vila Baleira Resort con il patrocinio della Segreteria Regionale per l’Agricoltura e la Pesca, della Segreteria Regionale per il Turismo e la Cultura e dell’Associazione di Promozione dell’isola di Madeira.

Dal 3 al 9 giugno Porto Santo sarà la capitale del tonno!

Un festival di .

Sul Festival

La Regione Autonoma di Madeira attualmente è responsabile di oltre il 60% del contingente complessivo nazionale di cattura del tonno.

Le acque dell’oceano Atlantico al largo dell’isola di Porto Santo rappresentano la rotta dei banchi di tonni che percorrono gli oceani.

Il Festival Rotta del Tonno, organizzato dal Vila Baleira Resort, è ispirato a questi due fattori e si propone di rendere omaggio al Tonno nei suoi più svariati aspetti.

Responsabile della gastronomia del festival è lo chef Cordeiro, che guiderà un esercito di chef nazionali ed esteri che affiancheranno lo chef residente del Vila Baleira Resort Manuel Santos.

Ancora una volta gli chef Carmine Basile (Italia), José Lopez (Spagna) e António Vieira faranno parte dell’evento.

In questa edizione ogni serata si aprirà con una cena speciale a tema e si concluderà con una cena curata dallo chef Cordeiro.

Oltre che alle cene a tema, i visitatori del festival potranno partecipare anche a corsi di cucina con degustazione, per poter assaggiare il tonno fresco in tutte le salse.

Per chi desidera conoscere un po’ di più e assistere a tutto da vicino, sono previste delle visite alle navi da pesca con la guida di pescatori e la presenza di artigiani locali nel corso dell’intero evento.

Os Chefs

José Cordeiro

Chef

José Cordeiro è nato in Angola nel 1967 e da figlio di portoghesi della regione di Trás-os-Montes è da lì, dalla terra in cui è cresciuto e dove affondano le sue origini, che trae l’ispirazione per la cucina, trasmettendo il legame fraterno con il Portogallo e la sua gente attraverso diversi prodotti portoghesi. Dopo varie esperienze internazionali, ha lavorato come chef esecutivo in alcuni dei più emblematici ristoranti nazionali.

Carmine Basile

Chef

Nato a Napoli 50 anni fa, ha lavorato in Grecia, Inghilterra e Svizzera prima di arrivare in Portogallo nel 1996 come consulente gastronomico di cucina italiana e iniziare l’apprendimento della gastronomia portoghese. È stato chef del D’Oliva, appartenente al gruppo Al Forno, per 9 anni, ha fatto parte della giuria del campionato portoghese di pizzaioli e nel 2013 ha accettato la sfida di dedicarsi a un nuovo progetto nell’isola di Madeira. Attualmente è chef del gruppo San Martino.

António Vieira

Chef

All’età di 47 anni, con 27 anni di esperienza, lo chef António Vieira ha già lasciato la propria impronta in diversi progetti. Nella città di Porto, a cominciare dal Cafeína nel 1995 fino al Terra nel 2007. Quando ha capito che era giunto il momento di spiccare il volo ha aperto il proprio ristorante, lo SHIS a Foz do Douro. Nel 2015 ha inaugurato il ristorante Wish, ispirato al moderno concetto di cucina fusion, dove si possono mescolare piatti giapponesi con portate internazionali.

Manuel Santos

Chef

Ha cominciato a studiare cucina a soli 15 anni, nella Scuola Alberghiera e di Turismo di Porto, cominciando a lavorare da subito nel catering. A 18 anni è approdato a Porto Santo per lavorare come cuoco all’Hotel Vila Baleira. Portando avanti la sua formazione nel corso degli anni è divenuto chef dell’Hotel Vila Baleira, carica che ricopre da otto anni. È il responsabile gastronomico dell’hotel.

José António Goye

Chef

L’esperienza di questo chef spagnolo è piuttosto vasta. Vanta oltre 30 anni di formazione nel campo della cucina. Non solo come allievo ma anche come insegnante, impartendo corsi di cucina in diverse scuole, collegi e università. Dal 1987 è titolare e chef del ristorante Casa Rufino, a Huelva, ed è stato premiato diverse volte per il suo contributo allo sviluppo della regione.

Sr. Shinya Koike

Chef

Nato a Tokyo, Shinya Koike ha cominciato ad avere familiarità col pesce fresco al mercato di Tsukiji in compagnia di suo padre, anche lui proprietario di un sushi-ya. Non volendo limitarsi al pesce crudo ha imparato la cucina francese. Ma è stato in Brasile, all’A1, che ha cominciato la sua carriera di chef d’autore, inaugurando poi il ristorante Aizomê. Il suo libro Il colore del sapore è stato considerato il secondo miglior libro di cucina giapponese al mondo. Dedicandosi a vari progetti, è un nome di spicco della cucina giapponese un po’ ovunque.

Koichi Mori

Chef

Yves Gautier

Chef

Don Angelo Colmenares

Chef

Ben Borsht

Chef

O Vila Baleira Resort

Con una posizione privilegiata rispetto alla paradisiaca spiaggia di Porto Santo, il Vila Baleira Resort punta su una strategia mirata a contrastare la tipica stagionalità del turismo dell’isola e ad attrarre turisti nazionali ed esteri.

Il Centro di Talassoterapia del Vila Baleira Resort, il maggiore e uno dei meglio forniti del paese, è il principale motore di questa strategia e contribuisce al posizionamento dell’hotel nel segmento del turismo wellness, o turismo della salute e del benessere, un settore con crescente richiesta in tutto il mondo. Costituendo una delle aziende private che dà maggiore lavoro di Porto Santo, il Vila Baleira Resort si contraddistingue anche per le sue caratteristiche familiari e per la sua ospitalità e il suo rapporto di vicinanza con gli ospiti.

Porto Santo, L’isola del tonno

Situata nell’arcipelago di Madeira, in pieno oceano Atlantico, l’isola di Porto Santo fu la prima scoperta dei navigatori portoghesi. A solo un’ora e mezza dal continente, Porto Santo è il palcoscenico del grande Festival Rotta del Tonno.

Porto Santo, il segreto meglio custodito dell’Europa, l’isola dorata circondata dalle acque atlantiche, calde e cristalline. Con una falesia che, da lontano, abbellisce il paesaggio, l’isola vanta angoli magnifici in attesa di essere esplorati. Lasciatevi incantare dai suoi 9 km di spiaggia dorata dalle comprovate proprietà terapeutiche. L’intera isola è un’oasi di benessere. Respirate aria sana a pieni polmoni e sentitevi a casa in un luogo in cui le temperature sono sempre amene e il mare invita sempre a tuffarsi. Porto Santo è il porto sicuro della vostra famiglia, che potrà rilassarsi grazie alle diverse attività disponibili.

Un pezzo di terra in mezzo all’Atlantico che accoglie a braccia aperte ed esercita tutto il suo fascino sul cuore di chi lo visita.

Organizzazione

Sponsor

Premium

Coral

Birra principale a Madeira. Posizione raggiunta grazie alla qualità riconosciuta dai consumatori.

A Loja dos cozinheiros

Sviluppa progetti di cucine personalizzate, dalla progettazione, progettazione, installazione e vendita.

Gold

Miranda & Serra, SA.

Vendita di macchinari e accessori per alberghi, industria e distribuzione alimentare.

Sogenave Food Solutions

Uno dei maggiori operatori nazionali nel settore della distribuzione alimentare e non alimentare.

Ilhopan Panificação e Pastelaria

È una società dedicata alla pasticceria e alla pasticceria surgelata con il principale punto culminante per la pasticceria e la pasticceria Madeira.

ModiLogos

Produzione, vendita e personalizzazione di uniformi e articoli di moda.

Maggiori informazioni su facebook, via e-mail o telefonicamente.